FacebookInstagramMarketingSocial Media

Come creare ed utilizzare un account Business Manager

BUSINESS MANAGER

In questo articolo proveremo a riassumere i passaggi fondamentali per poter creare un account Business Manager e riuscire ad utilizzarlo correttamente. Prima di iniziare si rende necessaria una breve introduzione su che cosa effettivamente sia Business Manager. 

Il Business Manager è uno strumento che permette di gestire in maniera facile ed efficiente le iniziative di marketing digitale. Attraverso quest’ultimo, infatti, è possibile creare e gestire risorse multiple, come ad esempio una Pagina Facebook, un account Instagram, una lista di pubblico e così via. Inoltre, è possibile supervisionare il lavoro e le azioni di chiunque abbia l’accesso all’account, nonché gestire le autorizzazioni mantenendo la proprietà di tutte le risorse. Infine, Business Manager offre un servizio di monitoraggio delle inserzioni attraverso semplici panoramiche o analisi più dettagliate sulla vostra pubblicità e sulle impression.

Il primo passo per poter sfruttare questo utile strumento di marketing è la creazione di un account. Il processo di configurazione è molto semplice e richiede 3 soli passaggi: per prima cosa, è necessario accedere a business.facebook.com/create, selezionando poi, il tasto “Crea Account”. Successivamente, si inserisce il proprio nome e si conferma la propria identità attraverso le credenziali di accesso di Facebook. Dovrete semplicemente seguire le istruzioni che vi verranno fornite per completare la creazione del vostro account aziendale.

Arrivati a questo punto, si aggiungeranno le proprie risorse e assegneranno le relative autorizzazioni. Questo passaggio sarà diviso in due percorsi differenti a seconda che siano perseguiti da un componente di un’azienda o di un’agenzia:

PER LE AZIENDE

Nel caso delle aziende, le fasi da seguire saranno le seguenti: 

  1. Accedere a Impostazioni – Persone e risorse – Persone.
  2. Assegnare degli agenti autorizzati agli account pubblicitari e alle Pagine, attribuendo le giuste autorizzazioni per ciascun ruolo.
  3. Accedere a Impostazioni di Business Manager – Account Instagram per collegare gli account aziendali su Instagram.
  4. Aggiungere i nomi di almeno due persone come amministratori di Business Manager, quindi aggiungi le altre persone come dipendenti di Business Manager.
  5. Accedere a Pagine – Aggiungi nuove Pagine – Reclamare una Pagina per collegare la tua Pagina Facebook. Nel caso fossi un amministratore della Pagina, la tua richiesta verrà approvata immediatamente. Nel caso, invece, tu non fossi l’amministratore della Pagina, all’attuale amministratore della Pagina verrà inviata una notifica per l’approvazione della richiesta di reclamo.
  6. Accedere ad Account pubblicitari – Aggiungi nuovo account pubblicitario. Si potrà aggiungere un account controllato da te fornendo l’ID dell’account pubblicitario oppure chiedere l’autorizzazione ad usare un altro account pubblicitario di Business Manager. L’account pubblicitario deve essere controllato dall’entità giuridica che gestisce le fatture.

PER LE AGENZIE

Questo, invece, sarà il precorso che dovranno seguire le agenzie:

  1. Accedere a Impostazioni – Persone e risorse – Persone.
  2. Aggiungere i nomi di almeno due persone come amministratori di Business Manager, quindi aggiungere le altre persone come dipendenti di Business Manager.
  3. Accedere a Pagine – Aggiungi nuove Pagine – Richiedere l’accesso a una Pagina. Selezionare il livello appropriato di accesso come amministratore della Pagina per i tuoi dipendenti.
  4. Accedere ad Account pubblicitari – Aggiungi nuovo account pubblicitario. Si potrà aggiungere un account controllato da te fornendo l’ID dell’account pubblicitario oppure chiedere l’autorizzazione a usare un altro account pubblicitario di Business Manager. L’account pubblicitario deve essere controllato dall’entità giuridica che gestisce le fatture.
  5. Aggiungere eventuali account aziendali di Instagram usando le credenziali di accesso di Instagram.

Le aziende avranno la possibilità di aggiungere le agenzie come partner nel Business Manager e assegnare loro qualsiasi livello di accesso alle proprie risorse. Le agenzie una volta partner potranno gestire le autorizzazioni per i propri dipendenti a seconda della propria organizzazione interna senza dover lasciare questo compito all’utente dell’azienda. 

Viceversa, le agenzie potranno essere inserite da un cliente nel suo Business Manager concedendogli l’accesso, aggiungendo l’ID dell’agenzia partner alle loro impostazioni di Business Manager.

Il passo successivo è l’assegnazione dei livelli di autorizzazione all’interno del team. Chi ha creato la pagina ha, infatti, la possibilità di assegnare differenti livelli di accesso a seconda del ruolo e delle mansioni assegnate ad ogni membro del team: l’amministratore (Business Manager Admin) è la figura che detiene la facoltà di decidere quali tipologie di azioni ogni membro potrà attuare e su quali pagine. In altre parole, l’amministratore, dopo aver consentito l’accesso ai propri dipendenti, utilizzerà autorizzazioni basate sulle attività per consentire loro l’accesso alle risorse. Potrà, poi, vedere chiaramente le attività specifiche attive per ogni persona (Accesso Standard). Potrà, infine, nominare altri soggetti “amministratori” consentendogli di operare su più larga scala, sul suo stesso livello (Accesso Amministratore). 

Riassumendo, i soggetti che lavoreranno su un profilo Business Manager saranno:

  • Amministratore 🡪 con la capacità di controllare ogni aspetto del Business Manager, comprese l’aggiunta o la rimozione delle persone nell’elenco dei dipendenti, nonché gestire le modifiche o l’eliminazione dell’account.
  • Dipendenti 🡪 con la capacità di vedere tutte le informazioni presenti nelle impostazioni e ricevere ruoli dagli amministratori, senza poter, tuttavia, apportare modifiche.

È possibile anche, utilizzando le opzioni avanzate, assegnare differenti ruoli di gestione dei pagamenti. Esistono, infatti, due tipi di ruoli di gestione pagamenti: Analista dei Pagamenti (può visualizzare i dettagli finanziari, come transazioni, fatture, ecc.) e Editor dei Pagamenti (può modificare le informazioni relative alla carta di credito aziendale e ai dettagli finanziari).

Esiste un secondo livello di assegnazione delle autorizzazioni basato sugli accessi alle risorse del Business Manager. È possibile, infatti, permettere l’accesso ai dipendenti solo ad alcune risorse e solo ad alcune attività attuabili in quelle risorse:

  • Pagine 🡪 le pagine sono risorse controllate dall’azienda che rappresentano. Possono essere reclamate da un solo Business Manager, ma possono avere più account partner o individuali per l’accesso, la pubblicazione e l’acquisto delle inserzioni. 
  • Account Pubblicitari 🡪 consentono alle aziende di acquistare pubblicità sulle Pagine o sulle app collegate. Ad ogni account pubblicitario deve essere associato un metodo di pagamento e una persona autorizzata può acquistare inserzioni tramite questo account. È consigliabile che vengano controllati dalla stessa figura che gestisce le fatture. È possibile, infine, condividere gli account pubblicitari con altre aziende, per consentire loro di pubblicare inserzioni o raccogliere dati statistici per conto della propria azienda.
  • App 🡪 è possibile reclamare e controllare le app all’interno di Business Manager, nonché condividerle con i partner di Business Manager aventi l’autorizzazione di gestirne le impostazioni. Gli ID app di Business Manager aiutano gli amministratori a identificare quali persone scaricano le app della propria organizzazione. È anche possibile collegare un’app in Business Manager a uno o più account pubblicitari.
  • Pixel 🡪 ogni Business Manager può creare fino a cinque pixel, che possono essere condivisi con i partner di Business Manager. È possibile assegnare l’autorizzazione dell’uso dei pixel alle figure che gestiscono le inserzioni per voi, selezionando Assegna partner e inserendo il suo ID Business Manager.
  • Pubblico 🡪 il pubblico condiviso consente ad altre persone l’accesso ai gruppi di pubblico che si è creato per le proprie inserzioni. È possibile condividere pubblico personalizzato e simile insieme tra account pubblicitari e/o agenzie media purché chi li condivide e chi li riceve siano collegati a Business Manager.

Chiunque scelga di creare un Account Business Manager dovrà obbligatoriamente utilizzare le informazioni del proprio account Facebook personale per configurarlo, tuttavia, i colleghi non potranno in alcun modo visualizzarne contenuti privati a meno che non siano separatamente amici su Facebook. L’uso della propria identità personale garantisce trasparenza e consente di vedere chi apporta modifiche alle risorse dell’account. In questo modo, se viene rilevata un’azione insolita, è possibile contattare facilmente la persona che ha apportato la modifica. Questo livello di precisione non è possibile quando gli account di singoli utenti vengono condivisi tra più persone. Facebook Operations rimuove attivamente gli account che non rispettano le condizioni e gli accordi di Facebook: se viene utilizzata un’identità condivisa o falsa, l’account potrebbe essere disabilitato e le proprie operazioni commerciali potrebbero essere interrotte. Infine, Facebook non consente la condivisione di account e credenziali personali. Si consiglia di consultare preventivamente tutte le condizioni e le normative previste da Facebook (https:/facebook.com/policies).

L’ultimo passaggio richiede la configurazione dei metodi di pagamento delle inserzioni. Per definirli è necessario seguire i seguenti passaggi:

  1. Aggiungere i metodi di pagamento che si vogliono usare in Impostazioni di Business Manager – Pagamenti – Aggiungi metodo di pagamento.
  2. Se si hanno i requisiti per ottenere una linea di credito, controllare se la linea di credito è disponibile in Business Manager. È possibile farlo contattando il proprio rappresentante commerciale Facebook oppure accedendo a facebook.com/business/resources e selezionando Fatturazione e pagamenti.
  3. Definire i livelli di autorizzazione nella sezione Ruoli di gestione dei pagamenti. Assegnare il ruolo di Editor dei pagamenti alle persone che devono accedere alle linee di credito o ai dettagli relativi alle fatture e il ruolo di Analista dei pagamenti alle persone che devono solo visualizzare le informazioni.
  4. Accedere a Business Manager – Persone e selezionare la persona che necessita del ruolo.
  5. Selezionare l’icona Modifica accanto al nome della persona. Nella finestra di dialogo sotto Ruolo di gestione dei pagamenti, selezionare il ruolo giusto.
  6. Aggiornare gli indirizzi e-mail che devono ricevere le fatture in Pagamenti – Credito account – Indirizzi e-mail di fatturazione.
  7. Visualizzare l’importo non ancora pagato (credito) della linea di credito e lo stato generale in Impostazioni – Pagamenti.
  8. Condividere la propria linea di credito con altri Business Manager che hanno bisogno di accedervi, ad esempio le agenzie.

Dopo aver completato la configurazione iniziale dei metodi di pagamento, è possibile creare account pubblicitari e assegnare loro metodi di pagamento e linee di credito su base giornaliera.